09/01/2018 - 04/02/2018 Clicca qui per vedere l‘Asta n° 71 Domenica 4 Febbraio ore 17.30 presso la Galleria Arte Capital di Brescia. Catalogo disponibile su richiesta - info@artemoderna.com DIRITTI D‘ASTA 22% Tel.+39 030 375 2682 Fax+39 030 42701-+393385689569
 

BAVA NUNZIO
 
ARTISTA OPERE MOSTRE IN ASTA
 

Nunzio Bava (Bagaladi, 10 giugno 1906 – Reggio Calabria, 1994) è stato un pittore italiano, considerato il più importante pittore verista del Novecento calabrese.Biografia [modifica] Nato in provincia, dopo aver trascorso gli anni dell‘infanzia al paese nativo si sposta a Reggio Calabria, dove frequenta pittori e decoratori siciliani e successivamente Umberto Marasco, un bravo decoratore pugliese che l‘artista stesso definì il proprio "maestro". Bava si iscrive ai corsi di disegno nella scuola d‘arte Mattia Preti di Reggio, collaborando in questo periodo a diversi quotidiani e periodici, con disegni del paesaggio calabrese e di figure ispirate al costume della sua regione. Per alcuni anni si trasferisce in Umbria, terra di cui ha modo di dipingere e disegnare il paesaggio in centinaia di opere. Successivamente gli viene affidato l‘incarico di dipingere quattro grandi composizioni d‘arte sacra per la Cattedrale di Reggio Calabria. Altre opere della stessa tematica sono presenti nel Santuario di San Paolo, nella Chiesa del Carmine e nella Cattolica dei Greci. Per numerose altre chiese reggine Bava esegue bozzetti e cartoni per vetrate e mosaici. Ha simpatia per i macchiaioli, per la pittura luministica e per le grandi composizioni della pittura d‘argomento e figurativa, per l‘importanza attribuita al disegno rispetto al colore. Partecipa a 150 Mostre nazionali e ne allestisce di personali in diverse città. Premiato 150 volte; tra i premi più prestigiosi che l‘artista ha ricevuto vi sono: Premio Ministero delle corporazioni - Roma, 1934 Esposizione Nazionale d‘Arte Mediterranea - Palermo, 1946 IV Esposizione Nazionale di Arte Contemporanea - San Benedetto del Tronto, 1955 I Biennale Nazionale d‘Arte Sacra di Bologna - 1954 Nunzio Bava muore nel 1994 a Reggio Calabria. Si sono occupati di lui importanti testate nazionali ed internazionali tra cui: "Comanducci" ,"Gli anni 60 dell‘Arte Italiana, "la Peinture Italienne Contemporaine", "Italy Today", "l‘Arte Italiana nel Mondo", "Silloges Conviviale", "Dizionario dei Maestri d‘Arte", "Critica Europea", "Pittori Italiani Contemporanei", "Artisti degli anni ‘70", "Mercato artisti 800-900" ", " L‘Elite Selezione Arte Italiana". Il 30 settembre 2006 si è conclusa la mostra retrospettiva dell‘artista allestita presso il Castello Aragonese di Reggio Calabria con oltre 20.000 presenze. « Bava rimane soprattutto il cantore di un’epoca e di una società; i suoi spaccati di vita calabrese: barche adagiate al sole del pomeriggio, contadini intenti in una lotta atavica con una terra avara o ritratti in un momento di riposo, casolari sperduti tra gli alberi in un sottofondo di silenzio sono colti nel loro hic et nunc: isole di tempo che permangono, innalzate a dignità artistica, a testimoniare un passato perduto di cui tutti ci sentiamo un po’ figli. » (Emiliano Scappatura, da "Nunzio Bava: una vita per l‘arte", mostra retrospettiva su Nunzio Bava - Castello Aragonese di Reggio Calabria, settembre 2006.) Opere [modifica] Questa sezione sull‘argomento arte è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento. Casa rustica, olio su tela, 1942 Testa di Milla, olio su tavola, 1942 Viandanti, olio su tavola, 1973 Barche sulla spiaggia, olio su tela, 1988 Strada e case soleggiate, olio su cartone, 1970 Vecchia Cosenza, olio su faesite, 1983 Natale in Calabria, disegno acquerellato, 1980 Marina in Calabria, olio su tavola, 1980 Marina, olio su tela, 1992 Il viandante, disegno acquerellato Gruppo di case, olio su tela, 1990 I lavoratori, olio su tela, 1942 Il cancello, olio su cartone telato, 1992 Contadino, olio su cartone telato, 1984 Vecchio assopito, olio su cartone telato, 1984 Strada, olio su cartone telato, 1992 Contadine calabresi, olio su cartone telato, 1984 Muratori, disegno, 1970 Museo Nazionale di Reggio Calabria, sanguigna, 1939 Viandanti, olio su tela Paesaggio, olio su tela Popolane calabresi, olio su tela, 1974 Lavori realizzati nelle Chiese di Reggio Calabria [modifica] La venuta di San Paolo a Reggio, Santuario di San Paolo alla Rotonda Annunciazione, Santuario di San Paolo alla Rotonda Conversione di San Paolo, Santuario di San Paolo alla Rotonda Natività, Santuario di San Paolo alla Rotonda Gesù spezza il pane davanti ai discepoli di Emmaus, Cattedrale La moltiplicazione dei pani e dei pesci, Cattedrale Mosè che fa scaturire l‘acqua dalla rupe, Cattedrale Sant‘Elia nel deserto svegliato dall‘angelo, Cattedrale Sant‘Antonio, 1977, Chiesa del Carmine

 
 
ArteCapitalitalia-
 
N 27artemodernaarte.com
 
ARTINTERNI.com
 
Clicca qui x info www.artecapitalitalia.com/
 
UlisseinArte.....
 
Artemoderna.com Casa d'Aste
Presso la galleria ArteCapital viale Venezia, 90 -25123 Brescia
Tel.: 030 37 52 682 Fax.: 030 42701 Cell. 3385689569
Partita Iva : 04300890961
 
Home | Modulistica | Chi Siamo | Le Aste | Compra Subito | Aggiudicazioni | Artisti | Contatti | Registrazione | Link | Riservata

Questo sito utilizza cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.


OK  -  "Maggiori informazioni"