MANZONI PIERO
 
ARTISTA OPERE MOSTRE IN ASTA
 

Merda d‘artista è il titolo di un‘opera dell‘artista italiano Piero Manzoni. Il 21 maggio 1961 l‘autore sigillò le proprie feci in 90 barattoli di conserva, ai quali applicò un‘etichetta con la scritta «merda d‘artista» in inglese (Artist‘s shit), francese (Merde d‘Artiste), tedesco (Künstlerscheiße) e italiano. Sulla parte superiore del barattolo è apposto un numero progressivo da 1 a 90 insieme alla firma dell‘artista. Manzoni mise in vendita i barattoli di circa 30 grammi ciascuno ad un prezzo pari all‘equivalente in oro del loro peso. La creazione non mancò di suscitare interesse, sia a causa della radicale rottura con la tradizione artistica del tempo che per l‘evidente segnale di degenerazione e decadenza dell‘arte moderna. Agostino Bonalumi, amico di strada di Piero Manzoni, ha dichiarato che in realtà all‘interno delle famose scatole da 30 gr. l‘una non vi sia contenuto nient‘altro che gesso. Più precisamente
« Posso tranquillamente asserire che si tratta di solo gesso. Qualcuno vuole constatarlo? Faccia pure. Non sarò certo io a rompere le scatole.

 
 
Asta n°61....
 
Ludek Moudry.-
 
info@renatonatalechiesa.com
 
LA CASA D‘ASTA A CASA TUA
 
ASTA 25 ARTINTERNI.COM....
 
Artemoderna.com Casa d'Aste
Presso la galleria ArteCapital viale Venezia, 90 -25123 Brescia
Tel.: 030 37 52 682 Fax.: 030 42701 Cell. 3385689569
Partita Iva : 04300890961
 
Home | Modulistica | Chi Siamo | Le Aste | Compra Subito | Aggiudicazioni | Artisti | Contatti | Registrazione | Link | Riservata

Questo sito utilizza cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.


OK  -  "Maggiori informazioni"