RONDA OMAR
 
ARTISTA OPERE MOSTRE IN ASTA
 

Omar Ronda, all‘anagrafe Omar Aprile Ronda (Portula, 11 settembre 1947), è un artista, pittore e scultore italiano.Nel 1967 conosce Gian Enzo Sperone e Lucio Amelio e con loro organizza una serie di grandi mostre di Michelangelo Pistoletto, Jannis Kounellis, Giuseppe Penone, Piero Gilardi, Gilberto Zorio, Mario Merz, Alighiero Boetti, Giulio Paolini, Pier Paolo Calzolari e più tardi di Mimmo Paladino, Nicola De Maria, Sandro Chia. Nel 1973/74 passa un anno a New York dove conosce Leo Castelli ed Eleana Sonnabend e tramite loro Robert Rauschenberg, Andy Warhol, Jim Dine, Tom Wesselmann, Cy Twombly, Roy Lichtenstein, Robert Indiana, Claes Oldemburg, fino ai minimalisti Sol LeWitt, Carl Andre, Bob Morris ed altri. A New York in seguito conosce e frequenta Jean-Michel Basquiat e Keith Haring. Collabora assiduamente con Giorgio Marconi a Milano e con Lucrezia De Domizio Durini a Pescara con cui organizza alcune conferenze e mostre di Joseph Beuys. Nel 1990/91 realizza installazioni estreme sulla vetta del Monte Bianco e nelle grotte di Is Zuddas in Sardegna dove vive sei giorni e sei notti in una piramide vegetale sotto al reattore del Cracking Catalitico della raffineria Saras Petroli di Moratti. Nel 1993 fonda un gruppo con altri artisti e con questi organizza mostre e installazioni.
Biennale di Venezia (2001), Installazione di Omar Ronda e del gruppo Cracking Art
Esposizioni e Inst.1993
Epocale, a cura di Tommaso Trini e Luca Beatrice, Milano
1994
Chiostro del Brunelleschi, Santa Maria degli Angeli, Firenze
S.O.S. Maremuore, Mole Vanvitelliana, Ancona
1996
Mille delfini a Milano, Piazza del Duomo, Arengario di Palazzo Reale, Milano
1998
La Posteria, Milano
Galleria Pananti, Firenze
1999 - 2001
Invito ufficiale e partecipazione alla 49ª Biennale Internazionale d‘Arte di Venezia curata da Harald Szeemann, cataloghi a cura di Lucrezia De Domizio Durini, Maurizio Sciaccaluga e Alessandro Riva
Città di Arezzo per il Twin Tower Found di Rudolph Giuliani, Ambasciata Americana in Italia
Tutto l‘odio del mondo, Palazzo Reale, a cura di Alessandro Riva, Milano
Città di Vilnius, Istituto Italiano di Cultura, Lituania
2002
Inaugurazione del Centro Studi e Documentazioni, Biella
Denaro e Valori, a cura di Harald Szeemann, Bienne, Svizzera
2003
Triennale D‘arte del Belgio, a cura di Willy Van den Bussche, Klaus Bussmann, Rudi Fuchs, Jean Hubert Martin, Beaufort
Plastica d‘Artista, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica, a cura di Tommaso Trini, Milano
Guy Pieters Gallery, a cura di Willy Van den Bussche
2004
Arte stupefacente, edizioni Mazzotta, testi di Philippe Daverio
2005
Sul filo della lana, a cura di Philippe Daverio, Biella
Museo di Santa Apollonia, in occasione della 51ª Biennale di Venezia, catalogo Mazzotta a cura di Martina Corgnati ed Elena Forin, Venezia
Galleria Civica d‘Arte Contemporanea Palazzo Collicola, a cura di Martina Corgnati, Spoleto
Fondazione delle Stelline, a cura di Martina Corgnati, Milano
Museo d‘Arte Moderna di Louisville, Kentucky
Centre d‘Art Villa Tamaris, La Sein sur Mer, Tolon
2006
UFO Gallery, Ostenda
2007
SOMA Museum, Seul
Chiostro del Bramante, Roma
Arte Tornabuoni, Firenze
Fondazione Antonio Mazzotta, Catalogo a cura di Piero Adorno, Claude Lorent e Francesco Santaniello, Milano
Una Mostra Bestiale, Orio al Serio, Bergamo, interventi di Philippe Daverio e Vittorio Sgarbi
Old Port Sea, Tel Aviv
2008
Chiesa di San Gallo e Caffè Florian, Omar Ronda e Luca Missoni, conferenze di Martina Corgnati, Philippe Daverio e Francesco Santaniello, Venezia
2010
Metamorfosi di Primavera, Palazzo Medici Riccardi, Firenze
Museo del Territorio di Biella, Catalogo Skira a cura di Francesco Santaniello e Giovanna Lazzi
XII Biennale di Venezia dell‘Architettura spazio Thetis L‘albero della Kimere con Filippo Chiocchetti a cura di Fortunato D’Amico
3ª Biennale d‘Africa, a cura di Achille Bonito Oliva, Malindi
2011
46ª Biennale Internazionale d‘Arte di Venezia, Padiglione Italia, Curatore Vittorio Sgarbi
Museo della Mafia, Cosa Nostra Nostra Cosa, Fondazione Sgarbi, Salemi
Palazzo Reale per la Fondazione Doppia Difesa, Milano
Triennale, Pelle di Donna a Cura di Martina Mazzotta e della Fondazione Antonio Mazzotta, Milano.

 
 
Mostra Renato Chiesa domenica 6 aprile 2014..
 
Asta n° 41 ArtInterni.com
 
Asta mostran°42 Arte Moderna.com
 
Galleria arte capital
 
Archivio
 
Artemoderna.com Casa d'Aste
Presso la galleria ArteCapital viale Venezia, 90 -25123 Brescia
Tel.: 030 37 52 682 Fax.: 030 42701 Cell. 3385689569
Partita Iva : 04300890961
 
Home | Modulistica | Chi Siamo | Le Aste | Compra Subito | Aggiudicazioni | Artisti | Contatti | Registrazione | Link | Riservata

Questo sito utilizza cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.


OK  -  "Maggiori informazioni"